Sovvenzioni EX ART. 1, COMMA 125, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124

INFORMAZIONI EX ART. 1, COMMA 125, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124 – ANNO 2019

Si rende noto che la società ha beneficiato di aiuti di Stato / aiuti de minimis presenti nel “Registro nazionale degli aiuti di Stato” di cui all’art. 52 L.234/2012, registrati nel predetto sistema, con conseguente pubblicazione nella sezione trasparenza ivi prevista, ad opera dei soggetti che concedono o gestiscono gli aiuti medesimi ai sensi della relativa disciplina.

Per tali aiuti, la pubblicazione nel predetto Registro tiene luogo agli obblighi di pubblicazione in Nota integrativa posti a carico della società beneficiaria.

Inoltre nel corso dell’esercizio in commento, alla società sono stati erogati le seguenti sovvenzioni, sussidi, vantaggi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria, da parte di pubbliche amministrazioni di cui all’art.1 comma 2 D.Lgs 165/2001 e/o da soggetti di cui all’art.2-bis del D.Lgs 33/2013, non presenti nel predetto Registro:

  • Contributi per tariffe incentivanti abbinate all’impianto fotovoltaico, corrisposti dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE) per Euro 1.016,00 (al lordo della relativa ritenuta d’acconto);
  • Contributi per “carenza malattia”, corrisposti dall’Ente bilaterale dell’artigianato (ELBA) per Euro 900,00 (al lordo della relativa ritenuta d’acconto);
  • Contributo per “Bando alternanza Scuola-lavoro”, corrisposto dalla CCIAA di Bergamo per Euro 3.500,00 (al lordo della relativa ritenuta d’acconto).

 

INFORMAZIONI EX ART. 1, COMMA 125, DELLA LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124 – ANNO 2020

Ai sensi dell’art. 1, comma 125 bis, della legge 4 agosto 2017 n. 124 si dà atto che nel corso dell’esercizio 2020 alla società sono state effettivamente erogate le seguenti sovvenzioni, sussidi, vantaggi o aiuti, in denaro o in natura, non aventi carattere generale e privi di natura corrispettiva, retributiva o risarcitoria da parte di pubbliche amministrazioni di cui all’art.1 comma 2 D.Lgs 165/2001 e/o da soggetti di cui al l’art.2-bis del D.Lgs 33/2013:

  • Soggetto erogante WELFARE INTEGRATIVO LOMBARDO (WILA)  causale CONTRIBUTO PER ACQUISTO DPI importo euro 250,00
  • Soggetto erogante FEDERLEGNOARREDO  causale CONTRIBUTO PER CERTIFICAZIONE UL importo euro 10.000,00
  • Soggetto erogante ENTE BILATERALE DELL’ARTIGIANATO (ELBA) causale CONTRIBUTO PER FORMAZIONE ESTERNA APPRENDISTI importo euro 125,00

L’azienda ha inoltre beneficiato di aiuti di Stato / aiuti de minimis presenti nel “Registro nazionale degli aiuti di Stato” (RNA) di cui all’art.52 L.234/2012, registrati nel predetto sistema, con conseguente pubblicazione nella sezione trasparenza ivi prevista ad opera dei soggetti che concedono o gestiscono gli aiuti medesimi ai sensi della relativa disciplina.